Il Circolo

Nato nel 1967, il Circolo Equitazione di Reggio Emilia (CERE) ha una lunga e gloriosa storia sportiva nel panorama reggiano.

Il CERE è infatti riconosciuto come scuola nazionale di eccellenza dalla FISE – Federazione Italiana Sport Equestre ed è il secondo Centro Federale della regione per numero di iscritti e qualità delle attrezzature.

Insieme all’equitazione, il tennis costituisce l’altro nucleo importante di attività. Le strutture comprendono 8 campi da tennis all’aperto e 3 campi coperti. La scuola tennis del CERE è riconosciuta dal CONI come Centro di Avviamento allo Sport e dalla FIT. La lunga tradizione e la continua partecipazione di nuove leve hanno permesso al CERE di partecipare ai più importanti tornei nazionali, europei e, in categoria juniores, addirittura mondiali.

La Filosofia

Nella filosofia del Circolo Equitazione di Reggio Emilia (CERE) sono due gli elementi fondamentali: l’insieme delle strutture e l’amicizia delle persone che perseguono scopi comuni.

Per quanto riguarda le strutture, il CERE è considerato uno tra i circoli più belli e completi della regione, mentre dal punto di vista sociale vanta un alto numero di iscritti, uniti dall’obiettivo comune di passare in serenità il proprio tempo libero.

1967. Ventidue anni dalla fine della guerra. Siamo nei favolosi anni sessanta, quando tutto sembra possibile.

Dopo anni di lavoro, sostenuti dall’entusiasmo della ricostruzione e dall’idea di creare un mondo migliore a misura d’uomo, si iniziano a vedere i primi risultati: la Lambretta, la Vespa, la Seicento danno il senso della libertà; la voglia di tempo libero è tanta, tempo da dedicare a se stessi, allo sport, alla attività fisica.

Reggio non si limita a guardare, si dà da fare: il 3 ottobre 1967, dallo spirito di iniziativa di cinque amici, nasce il Circolo Equitazione di Reggio Emilia, un’associazione con lo scopo di promuovere l’equitazione sportiva e ricreativa, di creare una nuova possibilità di aggregazione con sport, feste e divertimento.

I soci fondatori sono Achille Maramotti, Alessandro Davoli, Eugenio Ferri Ricchi, Carletto Visconti e Rainero Lombardini.

Da allora sono passati molti anni e il CERE ha attraversato un’evoluzione sicuramente positiva. Ieri come oggi l’obiettivo è sempre lo stesso: il miglior servizio per i propri soci.

Il Circolo Equitazione di Reggio Emilia (CERE) è un’Associazione Sportiva riconosciuta, che si affianca all’Immobiliare Ippica Reggiana S.p.A. proprietaria degli immobili.

I soci del Circolo devono essere necessariamente soci anche della S.p.A.: i due corpi sociali quindi coincidono, così come  il Consiglio Direttivo del Circolo e il Consiglio di Amministrazione della S.p.A.

Il Consiglio Direttivo è composto da 10 membri (compreso il Presidente) e può essere affiancato da Rappresentanti di Settore, con il compito di portare al Consiglio le istanze dei soci che frequentano il settore stesso.

La vita del Circolo è regolata dallo statuto e dai regolamenti di settore.

Un Coordinatore, sulla base delle disposizioni del Consiglio, viene incaricato di organizzare il lavoro e le manifestazioni ludiche o sportive, di sorvegliare il comportamento delle persone che frequentano il Circolo, facendo in modo che sia informato al reciproco rispetto.

Il Collegio dei Probiviri interviene nei casi in cui occorra un organo indipendente per dirimere eventuali “querelle” tra il Consiglio e un socio.

Completa la serie degli organi attivi il Collegio dei Revisori dei Conti con l’incarico di verificare periodicamente i bilanci.

Consiglio Direttivo

Consiglio Direttivo 2016/2017

Consiglio Direttivo del CERE

Eletto nell’Assemblea dei Soci e in carica per il triennio 2015 – 2016 – 2017

Presidente
Armano Fratti

Consiglieri Effettivi
Corrado Ruspaggiari
Paolo Bacchiavini
Gianna Grassi
Monica Davoli
Sandra Giovanetti

Lauro Rigattieri
Enrico Landini
Nicola Fontanesi

Supplenti

Revisori dei Conti
Christian Gasparini
Cristian Poldi Allai

Supplenti

Probiviri
Andrea Pellegrini
Donata Davoli
Vittorio Guidetti

Consiglio dell’Immobiliare Ippica Reggiana S.p.A.

Eletto nell’Assemblea dei Soci e in carica per il triennio 2015 – 2016 – 2017

Presidente
Gianna Grassi

Vice Presidente
Leonardo Riccio

Consiglieri
Armano Fratti
Corrado Ruspaggiari
Guido Prati
Matteo Giannetti
Monica Davoli
Nicola Fontanesi
Paolo Pavarini

Collegio Sindacale
Luca Braghiroli
Paolo Esposito
Edi Bertolini
Fabrizio Fontanesi
Marco Manfredi